Torna alla sezione Home

IN TEMPO DI COVID

Fare attività all'aperto si può...

Ma, come è successo per la scorsa stagione, dobbiamo seguire alcune regole.

Come ci siamo organizzati noi di Ivan Team al fine di garantire la sicurezza?

Nel nostro Centro Rafting e alle Grotte di Oliero ci atteniamo ad un protocollo sulla sicurezza fatto ad hoc per la nostra azienda, e a normative anti Covid forniteci dalla Federazione Italiana Rafting, in linea con le direttive dell’OMS e il Rapporto ISS Covid 19 per quanto riguarda le attività fluviali.

NOTA BENE: quanto scritto in questa pagina segue le indicazioni che abbiamo al momento e subirà variazioni al variare della normativa che di volta in volta entrerà in vigore. 

PREMESSA

Tutte le nostre esperienze, sia fluviali che escursionistiche, si svolgono generalmente all’aperto, quindi con un rischio di contagio medio-basso. Nonostante ciò abbiamo adottato, da un anno a questa parte, una serie di misure e procedure volte a mitigare ulteriormente il rischio di trasmissione del Covid_19 per i nostri collaboratori e gli ospiti che svolgono attività presso il nostro Centro Rafting e che vengono in visita alle Grotte di Oliero.

F.A.Q.

Bisogna usare la mascherina per la visita alle Grotte di Oliero?

Si, permane l’obbligo di indossare i dispositivi di protezione individuale nei luoghi all’aperto a eccezione dei casi in cui è garantita (in modo continuativo) la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi. Obbligo previsto anche nei luoghi chiusi.

Bisogna indossare la mascherina durante l’attività di Rafting?

Si, permane l’obbligo di indossare i dispositivi di protezione individuale nei luoghi all’aperto a eccezione dei casi in cui è garantita (in modo continuativo) la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi. Obbligo previsto anche nei luoghi chiusi. Ti consigliamo di arrivare al Centro già munito di mascherina (una indossata e una di scorta) e disinfettante per le mani. In alternativa, in vari punti del nostro Centro, sono presenti erogatori di gel disinfettante su colonnine autoportanti.

Le attività organizzate subiranno variazioni?

Fin dalla scorsa stagione abbiamo deciso di limitare i partecipanti alle esperienze di gruppo. Nonostante sia richiesto in ogni caso di indossare la mascherina, per il Rafting e le altre attività di gruppo, cerchiamo di inserire al massimo due nuclei famigliari rispettando tra l’uno e l’altro la distanza di 1 m, in generale i gommoni accolgono un minor numero di persone, per garantire il metro di distanza fra i partecipanti, se non sono dello stesso nucleo famigliare.

Per la canoa cerchiamo di prediligere lezioni individuali o al massimo 3 persone con 1 istruttore.

Per le Grotte di Oliero sono stati creati percorsi per evitare assembramenti ma tutte le aree del Complesso Naturalistico, quando esso è aperto, sono visitabili.

I trasporti utilizzati sono sanificati?

Certamente, l’uso dei mezzi è consentito in base alla capienza prevista dalla normativa più recente in materia e con l’utilizzo delle mascherine. I mezzi vengono disinfettati con soluzione alcolica nelle zone maggiormente utilizzate. Sui mezzi è presente il gel igienizzante all’accesso.

I materiali che vi mettiamo a disposizione sono sicuri?

Certo, sanifichiamo tutta l’attrezzatura dopo ogni utilizzo. La pulizia si effettua in due passaggi, prima eseguiamo una pulizia generale con acqua e sapone e successivamente sanifichiamo con una soluzione disinfettante diluita.

Si possono usare gli spogliatoi?

Ti consigliamo di utilizzarli il meno possibile. Per questo chiediamo di arrivare già al Centro Rafting con il costume indossato, in questo modo, per cambiarsi le scarpe e indossare la muta lo si potrà fare anche nelle varie aree all’aperto, non sarà assolutamente un problema. Sconsigliamo, inoltre, l’utilizzo delle docce. Lo sappiamo che non è il massimo dopo aver fatto una attività sul fiume però fa parte delle linee guida che dobbiamo adottare per garantire la tua sicurezza.

Posso prenotare le attività in loco?

Per le Grotte di Oliero l’accesso è libero nei giorni e negli orari di apertura, non è infatti possibile prenotare una visita alle Grotte di Oliero, ci si deve recare sul luogo e fare il biglietto all’ingresso. Permane l’obbligo di evitare assembramenti anche e soprattutto nei luoghi chiusi.

Per le attività fluviali è obbligatoria la prenotazione allo 0424558250 o scrivendo a info@ivanteam.com scegliendo, in accordo con la segreteria, giorno e ora per lo svolgimento dell’attività. Il Centro Rafting Ivan Team ha spazi ampi all’aperto e anche un bel tratto lungo il fiume pertanto sarà possibile mantenere il distanziamento interpersonale necessario.

La reception, la biglietteria e i bar sono dotati di plexiglass per chiedere informazioni, pagare ed essere serviti in tutta sicurezza.

Cosa possiamo fare per migliorare sempre di più questa situazione?

Dobbiamo avere tutte le accortezze che adottiamo durante la quotidianità:

IMPORTANTE: se nei successivi 7 giorni in cui sei stato da noi, tu o qualcuno del tuo gruppo, presenta sintomi influenzali o riscontra positività al Coronavirus, avvisateci tempestivamente allo 0424558250. Grazie per la collaborazione!

Di seguito i cartelli informativi generali Covid-19 che troverete all’interno del Centro Rafting Ivan Team e del Complesso Naturalistico delle Grotte di Oliero, oltre a quelli più specifici di segnaletica e indicazioni varie per i bagni,  i distributori automatici, le aree pic-nic, le zone di passaggio, ecc. Le varie aree sono infatti tappezzate di informative e richieste di evitare gli assembramenti e tutti noi dello staff siamo parte attiva nel farli rispettare per quanto ci è possibile.

CORONAVIRUS: proteggi te stesso e chi ti sta attorno_pdf.