Torna alla sezione Home

Grotte di Oliero

Un Complesso Naturalistico tutto da vivere

Situate a Valstagna, nel Comune di Valbrenta, le sorgenti dell’Oliero sono tra le risorgive carsiche più grandi d’Europa e meta turistica di interesse nazionale. Le grotte attualmente aperte al pubblico sono quattro: dalle due più in basso scaturisce il fiume Oliero (Covol dei Veci e Covol dei Siori) mentre le due superiori (Covol dei Assassini e Covol dee Soree), antichi sbocchi delle medesime sorgenti, sono ora asciutte.

All’interno del parco un sentiero sale sino a raggiungere le prime due cavità asciutte, il Covol dei Assassini ed il Covol dee Soree, sovrastati da altissime pareti rocciose sulle quali si può ammirare un ricco campionario della flora rupestre, primo fra tutti in bellezza, il raponzolo di roccia. Si scende quindi a raggiungere la conca tra le due grotte principali, completamente circondata dalle freschissime acque sorgive ed immersa nel verde di piante secolari. Vicinissima, si apre l’imboccatura della grotta visitabile dai turisti, chiamata Covol dei Siori o Grotta Parolini, dal nome del famoso botanico Alberto Parolini, che la esplorò nel 1822 e la rese accessibile al pubblico dal 1832. È possibile visitare questa straordinaria grotta accedendovi in barca, accompagnati dalle guide naturalistico-ambientali di Ivan Team, che ve ne illustreranno le caratteristiche fino all’imbarcadero interno e alla sala della colata, una gigantesca cascata di stalattiti alabastrine, alta ben quattordici metri, che si intrecciano in un bizzarro gioco di forme e colori. La temperatura dell’aria all’interno della grotta è di 12°C, quella dell’acqua quasi 9, e tali valori si mantengono costanti per tutto l’arco dell’anno. L’ultima grotta, visitabile solo dagli speleosub che si immergono spesso nelle sue acque cristalline, è il Covol dei Veci.
Le Grotte di Oliero sono circondate da un incantevole parco naturale, dove si snoda il Sentiero Natura, un’area verde (non è presente un parco giochi attrezzato ma è uno spazio ampio in cui è possibile giocare liberamente tra bambini) ed un’area pic-nic, che danno la possibilità di trascorrere una piacevole giornata a contatto con la natura. Nella stessa struttura sono presenti inoltre il Museo di Speleologia e Carsismo A. Parolini e il Museo delle Cartiere.

NEI DINTORNI: a 2 km il Museo Etnografico Canal di Brenta di Valstagna e un parco giochi attrezzato per bambini in località Villetta.

Per maggiori informazioni sulla visita   www.grottedioliero.it
Per orari e tariffe   www.grottedioliero.it
Per contattare la struttura 0424 558250 o info@grottedioliero.it

REGALA UN BIGLIETTO DI INGRESSO ALLE GROTTE DI OLIERO
Richiedi informazioni

Chiamaci al numero 0424.558250

Oppure scrivici attraverso questo form per richiedere preventivi o informazioni.

Accetto il trattamento dei dati personali indicato nella Privacy Policy secondo Reg. UE 2016/679