San Nazario inaugurata piazzetta Trinitapoli e la rappresentazione de La Perla del Brenta

Sabato 2 giugno a San Nazario È stata inaugurata piazzetta Trinitapoli in onore della città pugliese che ospitò i profughi della Val brenta Durante la Grande Guerra. […]

Sabato 2 giugno a San Nazario È stata inaugurata piazzetta Trinitapoli in onore della città pugliese che ospitò i profughi della Val brenta Durante la Grande Guerra.
Infatti Durante la prima guerra mondiale per la rotta di Caporetto migliaia di persone dalla Val brenta dovettero abbandonare la propria casa salire sulle le tradotte militari senza conoscere la destinazione finale.

Il Sindaco Bombieri ha ringraziato la delegazione della cittadina pugliese che accolse i nostri profughi edè stato firmato il protocollo per suggellare il gemellaggio tra i due comuni che avverrà a Trinitapoli il prossimo novembre.

Venerdì 1 giugno è stato messo in scena La Perla del Brenta il dramma del profugato e la storia del corridore Alfredo Dinale di Vallonara, Marostica, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Parigi nel 1924, nel piazzale della stazione ferroviaria di Carpanè-Valstagna.
La Perla del Brenta» è tratto dall’omonimo romanzo di Loris Giuriatti, lo spettacolo, con la regia di Roberto Frison e letture di Daniela Feltrin e Alberto Bertoncello, ha visto il coinvolgimento di numerose realtà dellaValbrenta, l’Istituto Comprensivo, gli Zattieri del Brenta, la Pro Loco di San Nazario e Rossano Veneto, i rievocatori della 22 Compagnia Skiatori, Reparto Grande Guerra Grappa, i Ciclisti Storici Gran Corsa, la Carrozza Matta e l’Unione Montana Valbrenta.

la perla del brenta teatro