Il 1° Alpine Pearls E-Tour fa tappa in Valbrenta

Passerà per la Valbrenta la prima edizione della 1° Alpine Pearls E-Tour un tour con sette auto elettriche che dal 4 al 10 luglio in dieci tappe […]

Passerà per la Valbrenta la prima edizione della 1° Alpine Pearls E-Tour un tour con sette auto elettriche che dal 4 al 10 luglio in dieci tappe per 1600 chilometri complessivi e per un dislivello positivo di ben 16.000 metri toccherà Sei paesi europei Italia Francia Lichtenstein Austria Svizzera e Slovenia. Le tappe saranno di 400 chilometri per permettere la ricarica delle vetture elettriche . E si farà tappa Anche in Valbrenta.
Lo scopo è quello di promuovere la mobilità sostenibile, dando una dimostrazione delle capacità di queste auto e facendo informazione lungo tutto il percorso.

Si parte d Cogne e si arriva al Lago di Bled si passerà Les Diablerets (Svizzera), Arosa (Svizzera), Racines (Italia), Moena (Italia), Weinesse (Austria) Fra le tappe principali di Alpine Pearls Les Diablerets, Interlaken, Arosa in Svizzera, Malles, Moso, Racines in Alto Adige, Moena in Trentino e Weissensee in Austria, ma si passa anche dal Liechtenstein e si arriva fino in Slovenia, transitando per altre località montane come La Thuile in Valle d’Aosta, Aime-La-Plagne e Albertville in Francia, Levico/Bordo Valsuganain Trentino, Valbrenta in Veneto e San Candito in Alto Adige. Infine Milano e Torino.
Su Spotify la diretta radio.
L’iniziativa è sotto il patrocinio della Commissione Europea, del Ministero dell’Ambiente e dei Trasporti italiano e svizzero. Dell’Ente ricerca sistema energetico italiano (RSE), Regione Autonoma Valle d’Aosta, Provincia Autonoma di Bolzano e dei Parchi Nazionali Gran Paradiso, Stelvio e Triglav in Slovenia oltre che diverse associazioni e imprese.