A scuola di Packrafting con Antonio Piro. Offerta Speciale!

collage

7 MAGGIO SPECIALE PACKRAFTING!

Discendere il fiume su una bolla d’aria

Packraft è il termine inglese per indicare un piccolo gommone portatile, abbastanza leggero e sufficientemente compatto per essere trasportato per lunghe distanze: entra nello zaino, in una sacca da viaggio, nelle borse della bicicletta, e i più estremi anche in un marsupio. È progettato per navigare in ogni tipologia di ambiente acquatico, dai fiumi d’acqua bianca alle baie e fiordi oceanici.

OFFERTA SPECIALE 7 MAGGIO 2017:
LEZIONE + DISCESA PACKRAFT 40 €
LEZIONE + DISCESA PACKRAFT + PRANZO 50 €
Ritrovo ore 8.30

Posti limitati, si consiglia la prenotazione, vista l’unicità dell’evento.

A scuola con Antonio Piro, Vigile del Fuoco esperto di soccorso fluviale, appassionato di riqualificazione fluviale, ma soprattutto pioniere del packrafting in Europa.

Packraft di peso intorno al chilogrammo sono più fragili e adatti solo all’acqua piatta, mentre quelli sopra i tre chilogrammi sono robustissimi e adatti all’acqua mossa.
In ogni caso sono facilissimi da riparare: tutti danni si aggiustano rapidamente con nastri e colle specifiche, anche a bordo fiume.

Questa novità ultraleggera permette un mix tra il trekking e la discesa in fiume, torrente o la navigazione sui laghi.

Normalmente sono usati in fiumi fino alla classe III, tuttavia, negli ultimi anni, sono utilizzati anche in torrenti di classe V, che in precedenza erano considerati idonei esclusivamente per i kayak rigidi.

Il sistema di propulsione più utilizzato è la pagaia da kayak divisibile in 2-5 pezzi, di preferenza leggera o ultraleggera (fibra e/o carbonio).

INFO E PRENOTAZIONI:
0424.558250 o info@ivanteam.com
VI ASPETTIAMO!