Torna alla sezione Home

Arriva mezzo milione all’anno per il Comune di Valbrenta lo Stato ha svincolato il contributo straordinario per le fusioni

Arrivano i soldoni per le casse del nuovo Comune di Valbrenta.
Infatti lo Stato ha finalmente svincolato il contributo straordinario per le fusioni. Questo significa che nelle casse del nuovo comune arriveranno 560 mila euro all’anno oltre ai 977 mila già ottenuti, e ai 701 mila finanziati nei tempi promessi dalla Regione.

Questi fondi a scalare saranno elargiti per i prossimi 10 anni, mentre la Regione, seppur non tenuta a farlo, ha promesso nuovi finanziamenti una tantum a partire dal 2020.

Eccoli commento del Sindaco di Valbrenta Luca Ferrazzoli :
” Siamo molto soddisfatti per l’azione del nuovo Governo, che ha provveduto a integrare il fondo per le fusioni assegnandoci le somme mancanti e che ci spettavano per legge. Giustizia finalmente è fatta – esulta il sindaco Luca Ferazzoli – ma adesso è importante che, sempre come promesso, l’integrazione diventi stabile, per consentirci di programmare con sicurezza il futuro del nostro territorio. La somma di tutti i contributi ci consentirà di realizzare senza problemi tutte le promesse fatte durante la campagna elettorale.Luca Ferazzoli  e la lista Valbrenta Civica in corsa per le elezioni a Sindaco del nuovo Comune di Valbrenta

 

Vuoi maggiori informazioni?

Chiamaci al numero 0424.558250

Oppure scrivici attraverso questo form per richiedere preventivi o informazioni.

Accetto il trattamento dei dati personali indicato nella Privacy Policy secondo Reg. UE 2016/679