Verso la conclusione la ciclabile sul Brenta

Ecco gli ultimi stanziamenti della Provincia di Vicenza per la ciclabile sul Brenta Le convenzioni prevedono lo stanziamento di 300mila euro a favore del Comune di Campolongo […]

Ecco gli ultimi stanziamenti della Provincia di Vicenza per la ciclabile sul Brenta
Le convenzioni prevedono lo stanziamento di 300mila euro a favore del Comune di Campolongo sul Brenta per la realizzazione del tratto tra il ponte e la piccola stazione Enel; 400mila euro andranno poi al Comune di Bassano per i tratti Campese-passerella Tinello, e a sud tra la Conca d’oro e il lungobrenta verso il Ponte vecchio; infine 300mila euro saranno destinati al Comune di Solagna per l’allargamento della passarella sul canale idroelettrico in zona Tinello e il raccordo sulla ciclabile del sentiero del Brenta, in territorio di Pove.
Tutto questo per portare a compimento il progetto.

Il progetto è iniziato nel 2014 sul bando regionale per le piste ciclabili a cui ha aderito un pool di Comuni sotto la denominazione Pedemontana del Brenta i Comuni della Valbrenta si impegnarono a ricercare ciascuno ogni finanziamento utile.

Piste ciclabili finanziamento