Torna In Cordata la rivista per chierichetti

Mancava da qualche anno In cordata, storica rivista dei chierichetti della Diocesi di Padova , ma è tornata ad Aprile grazie ad alcuni giovani del seminario. Nata […]

Mancava da qualche anno In cordata, storica rivista dei chierichetti della Diocesi di Padova , ma è tornata ad Aprile grazie ad alcuni giovani del seminario.
Nata al tempo da mons. Guido Galeazzo, che negli anni Ottanta lo diffuse mentre svolgeva il proprio ministero come animatore vocazionale. Inizialmente era un fascicolo in due colori, pensato come strumento di contatto e formazione per i ragazzi che svolgevano il servizio all’altare i chierichetti.Don Patrizio Bortolini, parroco moderatore nell’unità pastorale di Valstagna, è stato animatore vocazionale del seminario minore dal 1990 al 1997. In quegli anni ha coordinato la redazione composta da alcuni seminaristi e qualche collaboratore esterno. «In cordata – ricorda don Bortolini – l’ho ricevuta come un testimone dal mio predecessore, don Danilo Fantinato. C’era l’esigenza di rinnovarla graficamente, per renderla accattivante e a misura di ragazzo. Ben presto divenne non solo un importante strumento di formazione liturgica, attraverso semplici rubriche, ma anche un mezzo di promozione degli eventi diocesani dedicati all’animazione vocazionale di bambini e ragazzi».

Le novità che caratterizzano questo nuovo inizio riguardano i destinatari e il formato. Per la prima volta non si rivolgerà direttamente ai ragazzi, ma ai loro formatori, e con una nuova veste grafica. Ogni mese verrà preparata una scheda di formazione, che potrà essere raccolta in un quadernone ad anelli disponibile su richiesta presso l’Ufficio di pastorale delle vocazioni.; negli anni successivi fu arricchito con rubriche, fumetti e interviste.

in-cordata-chierichetti